Pinze per escavatori

Le pinze idrauliche per gli escavatori e mini-escavatori sono attrezzature per la movimentazione del materiale. Solitamente gli escavatori cingolati o gommati lavorano con una pressione superiore a 250 BAR, mentre le nostre pinze idrauliche arrivano a 200/250 BAR a seconda della tipologia. Pertanto è sempre opportuno montare sul braccio dell’escavatore una valvola di massima che regola la pressione dell’olio favorendo il  corretto utilizzo della pinza idraulica se la macchina non lo prevede già di serie.

Vengono impiegate in molti campi: nel settore forestale, per la raccolta di tronchi e per spostare la ramaglia, per movimentare massi e rocce. Costruiamo pinze per la manutenzione ferroviaria, per la movimentazione di pacchi laterizi, per il riciclaggio di elettrodomestici e ganci idraulici. Per una miglior sicurezza, la maggior parte delle nostre pinze idrauliche ha la valvola di blocco di serie: è molto importante perchè fa sì che l’attrezzatura non perda il carico in caso di rottura dei tubi idraulici.

Le richieste del mercato sono diverse e Tecnobenne propone altrettante tipologie di pinze idrauliche per rispondere positivamente ai clienti. Contattateci! Il personale è a Vostra completa disposizione per fornire tutti i dettagli del caso.

Pinza POTB LL

Pinza per movimentazione tronchi.

Pinza POTB L

Pinza per ramaglie e legna.

Pinza POTB M

Pinza per tronchi, serie pesante.

Pinza POTB H

Pinza per tronchi con punte aperte.

Pinza POTB 2

Pinza idraulica con lama e due cilindri orizzontali.

Pinza PMT

Pinza per carico e scarico massi.

Pinza PMC

Pinza per manutenzione ferroviaria.

Pinza PTT2

Pinza per settore ferroviario.

Pinza PRT

Pinza per mauntenzione ferroviaria.

Pinza PTL

Pinza per movimentazione laterizi.

Pinza PFL

Pinza per riciclaggio elettrodomestici.

Pinza PRCT

Pinza per campane del vetro.

Pinza PGT

Pinza per sollevamento.